Virginia Campigli

Assegnista in Diritto pubblico presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara.

Si è laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Firenze, dove ha poi conseguito con lode il dottorato di ricerca in Diritto pubblico, diritto urbanistico e dell’ambiente, discutendo una tesi di dottorato dal titolo “L’autodichia degli organi costituzionali”.

Ha scritto in tema di servizi pubblici, giustizia amministrativa, sistema delle fonti, diritti fondamentali e ha preso parte, come relatrice, a seminari e convegni.

Dal 2018 partecipa al Coordinamento Nazionale AIPDA dei Dottorati e Dottorandi di ricerca in Diritto Amministrativo, in qualità di referente per il Gruppo di ricerca “Organizzazione amministrativa”.

Collabora alla Rubrica “Attività consultiva del Consiglio di Stato” della Rivista www.osservatoriosullefonti.it.

Translate »